007 e le colonne sonore.


Circa un annetto fa avevamo parlato dei vari volti che avevano vestito i panni del mitico agente 007, oggi affronteremo la parte musicale dei film dell’agente, le colonne sonore.
Da sempre calzanti, un biglietto da visita che è una garanzia, buona lettura!

007.rev_.secondarylevel

Inizierei da Goldfinger, cantata da Shirley Bassey.
Dopo tre film, la saga spionistica diventa mito. Merito soprattutto del volto di Sean Connery e dalla voce inimitabile e meravigliosa della Bassey.

Per 007 – Si vive solo due volte è la voce di Nancy Sinatra a far da padrona.
Ricca di stile e non poteva essere altrimenti visto che è figlia del grandissimo Frank.
(In seguito sarà omaggiata da Robbie Williams in Millenium).

Diamonds Are Forever, per Una Cascata di Diamanti, torna Shirley Bassey, cantante più utilizzata per 007.
(Omaggiata da Kayne West in Diamonds from Sierra Leone).

Per il dodicesimo capitolo della saga, si sceglie la popstar del momento, Sheena Easton, e questo diventerà un po’ il marchio di fabbrica di 007.

E nel 14° film arrivano loro i mitici Duran Duran, con A view to a Kill, ultimo film di roger Moore nelle vesti dell’agente 007.

1995, è l’anno dell’arrivo di Pierce Brosnam e viene chiamata Tina Turner, con una canzone scritta da Bono e The Edge degli U2, e si sente benissimo l’aleggiare della grande Shirley Bassey.

Gli anni ’90 si chiudono con i Garbage, con The World Is Not Enough.

Chiude il trittico con Pierce Brosnam come protagonista, Die Another Day, canzone cantata da Madonna, pezzo notevolmente ritmato, il più danzereccio dell’intera saga.

Nel 2006 si entra nell’era di Daniel Craig, e la colonna sonora si rinnova diventando rock con Chris Cornell, leader dei Soundgarden.

Secondo film con il volto di Daniel Craig, e la voce è quella di Adele con Skyfall, grandissimo successo che si riflette sul film, sbancando il botteghino.

Chiude il piccolo viaggio nelle colonne sonore di 007, Sam Smith, che con Writing’s on the Wall, vince anche l’Oscar 2016 e segna la fine dell’era Craig nelle vesti dell’agente 007.

Restiamo in attesa di conoscere il nuovo volto del mitico agente, che non conosce l’avanzamento dell’età e su cui ci sono parecchi nomi, ma soprattutto sono estremamente curiosa di sapere chi farà la prossima colonna sonora.

Annunci

Un pensiero su “007 e le colonne sonore.

  1. la cosa bellissima è che tutte queste canzoni (chi più e chi meno) rimangono nell’immaginario collettivo così come il celeberrimo James Bond, utilizzando uno stile inimitabile e se vogliamo, sorprendente, nel senso che non sbagliano mai il colpo, come questa di Paul McCarty, altro grande pezzo…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...