Inediti di Stefano Giorgio Ricci


1377534_10201642212448704_391688546_n

Ricci Stefano Giorgio nasce nel 1959, ad Oristano, nel quartiere popolare del Sacro cuore, vicino di casa Di Savina Dolores Massa, con la quale condividiamo il latte della povertà e mille storie di nobile miseria. Mille umili mestieri mi aiutano a crescere ed aiutare i miei molti fratelli a diventare adulti. Scrivo. Da sempre. Leggo, da sempre.
Un libro da autore: Pareidolia
Alcune opere collettive: Anima Indivisa e Parole d’Anima Indivisa con colleghi poliziotti; La Versione di Giuseppe (Poeti per Don Tonino Bello) e Rut con autori vari.

***

Immagine4

***

Uno solo il tempo

Per una compatibile sopravvivenza,
deformare il concetto di tempo:
lasciare che fluiscano gli anni, i giorni,
le ore, i secondi e la loro ombra
sia preda del vento.

Per una tollerabile conservazione
sfornare un lessico circolare:
il segreto linguaggio degli anni, dei giorni,
delle ore, dei secondi e la luce riflessa
da sillabe dorate
sia spago vitale per la valigia di cartone.

Uno solo il tempo:
gli anni e i giorni, le ore e i secondi,
le ore d’amore ed i baci, le ossessioni e le braci.

***

Immagine5

***

Immagine

***

I dibattenti complicano la sete con l’acqua.

Ma la nemica non è l’onda
che rende l’oggetto e le sue schiume,
il tessuto della maglia, un rosso acceso
da illusioni e speranze
mentre infuriano i dibattiti

la meta s’aggira, confusa, ad un soffio
da ciò che resta di giochi in conclusi
del finito presente.
Nessuna blandizia
scorta il paesaggio di braccia pietose

l’onda torna, muta e infinita, ora
sta per risorgere,
rompendo carne e acqua
spoglia del disastro di respiro finito.
I dibattenti complicano la sete con l’acqua.

***

Immagine2

***

Immagine3

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...