La costante sperimentazione, questa è Natascia Raffio


Natascia Raffio, artista autodidatta che dal nulla ha creato un mondo tutto suo, artista scoperta grazie alla splendida, come sempre del resto, rivista ILLUSTRATI, e pensando alla sua grandissima forza artistica nel crearsi, ho cercato e poi trovato in una citazione della Woolf la sintesi della Raffio.

Il lavoro deve nascere da un sentimento profondo, diceva Dostoevskij. È il mio caso questo? O mi limito a inventare con le parole, amandole come le amo? No, non credo. In questo libro ho anche troppe idee. Voglio dare la vita e la morte, la saggezza e la follia; criticare il sistema sociale e mostrarlo all’opera, nel momento di massima intensità. Ma questa potrebbe anche essere una posa.

Virginia Woolf – Una stanza tutta per se

1

Run Run Run

Run Run Run

Benvenuta su Words Social Forum, Natascia!

Chi è Natascia Raffio?

Un gran caos! Hahahahahah

Ti senti una “Giovane artista”?

Io tentenno sempre davanti alla parola “artista”. Non mi piace chi la usa per descriversi perché ne ho una grande considerazione e alle mie orecchie suonerebbe come autodefinirsi santo. Giovane, ho meno di quarant’anni e in Italia pare sia garanzia di gioventù, me la godo ancora un po’ hahahaha.

PHOTOSYNTHESIS

PHOTOSYNTHESIS

Not Indipendent

Not Indipendent

Potresti descrivere/sintetizzare in poche parole la tua ricerca artistica?

Io parlo di me, anzi parlo a me di me. Cerco di capirmi, di spiegarmi, di mettere un punto ogni tanto , come per segnare la strada fatta e immaginare quella che farò.

Come costruisci le tue opere e cosa comporta?

Riempio quaderni di bozzetti, ne faccio veramente tanti, ho un problema di ipercreatività poi però sono estremamente critica e ne boccio la maggior parte e anche a quelli che restano non rendo la vita facile, per questo la mia produzione è lenta. Una volta scelta l’idea giusta cerco di capire quale sia il mezzo adatto per realizzarla, poi mesi di tormenti e fustigazioni! Hahahahahaha

The Alchemist

The Alchemist

coniglietto

Dentro le tue opere ci sono storie-favole?

Racconto sempre qualcosa,l’idea è la prima cosa. Non faccio mai niente per il gusto di farlo o per un bisogno estetico.

Può essere un’urgenza o una via di fuga, come per la parola scritta o detta?

Un urgenza, non posso farne a meno.

La Processione

La Processione

madrebimba

Oltre che disegnatrice, vedo che crei ceramiche, tra l’altro bellissime e oggetti da indossare, parlaci di questo tuo essere molteplice artista.

Ogni idea ha un suo mezzo e poi mi piace sperimentare, odio non saper fare le cose e allora provo tutto. 2 3

Come vedi il panorama artistico in Italia?

Ci sono moltissimi artisti incredibili in Italia e trovo questo periodo particolarmente stimolante, anche perché c’è grande interattività fra i creativi e il pubblico.

incredibile

Progetti ed eventi futuri?

Un milione come al solito! ma quali metterò in pratica? ancora non lo so. Questo è quello che chiamo il periodo della ” larva ” sono nel mio bozzolo ( il mio studio Pinkymoon, che condivido con l’artista romana Antonella Caraceni a Pordenone) e creo cose nuove,sperimento.

WEB SITE: http://natasciaraffio.blogspot.it/ Fan Page: https://www.facebook.com/natasciaraffio.art

Annunci

Un pensiero su “La costante sperimentazione, questa è Natascia Raffio

  1. Pingback: Giovani Prospettive. Omaggio di parole a Natascia Raffio. | Words Social Forum

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...