Il cibo e la metafora della distrazione: Lee Price


Alimentarsi, mangiare, nutrirsi, rifocillarsi, sfamarsi, sostenersi. Siamo ossessionati dal cibo e Lee Price con uno sguardo particolare, che leggerete nell’intervista, ci fa vedere quanto ci sentiamo e siamo realmente ossessionati, il suo sguardo è però rivolto alle donne…Buona Lettura!

A sleep

Asleep

 

Blueberry Pancakes

Blueberry Pancakes

Who is Lee Price “the artist” and Lee Price “the person”? Chi è il Lee Price “artista” e il Lee Price “persona”?

I am not contriving anything in my paintings. The artist and the person are the same.
Non c’è nessuna strategia nei miei dipinti. L’artista e la persona sono la stessa cosa.

Broth

Broth

 

Butter

Butter

Lee, tell us what art is for you. Lee, dicci, cos’è l’Arte per te.

I think all art is about concretizing ideas. I have an idea, a thought, a way of seeing something. Through painting I am giving that idea form so that it can be discussed.
Penso che tutta l’arte si basi sul concretizzare delle idee. Ho un’idea, un pensiero, un modo di vedere qualcosa. Attraverso i quadri quell’idea prende una forma che possa essere discussa.

Cocoa Puffs

Cocoa Puffs

 

CupCakes

CupCakes

Your expressive world is mainly linked to the female figure. Tell us about it. Il tuo mondo espressivo è collegato principalmente alla figura femminile. Parlacene.

I grew up in a household of all women. I lived with my mother and 2 older sisters. Both of my grandfathers had passed away before I was born. I had no male relatives nearby. I even attended an all women’s college. This obviously has shaped my view of the world.
Sono cresciuto in una famiglia di sole donne. Ho vissuto con mia madre e due sorelle maggiori. Entrambi i miei nonni sono morti prima che nascessi. Non avevo parenti maschi nelle vicinanze. Ho anche frequentato un’università di sole donne. Questo, ovviamente, ha plasmato la mia visione del mondo.

Empty Plates

Empty Plates

 

Full

Full

What do you want to convey with your art? Is there an hidden message in your artwork? Cosa vuoi trasmettere con la tua arte? C’è un messaggio nascosto nelle tue opere?

I use food as a metaphor for the ways we distract ourselves from being present. Much of my work looks at compulsivity. The frenetic activity of the figures in my pieces contrasts with the placidness of their surroundings. The aerial view evokes the feeling of an out of body experience: the subject is watching herself engage in compulsive behavior but is unable to stop. There is an absurdity to the repetition of this act of compulsion. At the same time it is an attempt to find real nourishment.
Uso il cibo come metafora per il nostro modo di distrarci dall’essere presenti. Gran parte del mio lavoro riguarda la compulsività. L’attività frenetica delle figure nei miei dipinti contrasta con la placidità che le circonda. La vista “aerea” evoca la sensazione di un’esperienza extracorporea: il soggetto si guarda in un comportamento compulsivo che non è in grado di fermare. C’è un assurdità della ripetizione in questo atto e allo stesso tempo, è un cercare di trovare del vero nutrimento.

Happy Meal

Happy Meal

 

Ice Cream

Ice Cream

How important is food for you, or for those watching your works? Quanto è importante il cibo per te, o per chi guarda le tue opere?

Food is imbued with layers of meaning for many people. We associate different foods with our childhoods, holidays, celebrations, etc. Everyone has something around food. At the same time, in my paintings, I think you could substitute any compulsive behavior, any object that we overindulge in in order to find comfort, for the food.
Per molte persone il cibo è intriso di strati di significato. Associamo diversi alimenti con la nostra infanzia – feste, celebrazioni, ecc. Ognuno ha il suo rapporto con il cibo. Contemporaneamente, nei miei dipinti, penso che si possa sostituire qualsiasi comportamento compulsivo, qualsiasi oggetto di cui abusiamo al fine di trovare conforto, con il cibo.

Jelly Doughnuts

Jelly Doughnuts

 

Lemon Slices

Lemon Slices

Does your work contain some stories, short novels, fantasies? Il tuo lavoro ha delle storie nascoste, novelle, fantasie?

My work is more about an idea than it is about a narrative. I would say the theme is “checking out” or compulsivity.
Il mio lavoro si basa più su un’idea che sulla narrativa. Direi che il tema sia più sul “controllo” e la compulsività.

Pink Cupacake

Pink Cupacake

 

Refuge

Refuge

 

Are there regrets or remorse on your path? Ci sono dei rimorsi o rimpianti lungo il tuo percorso?

Everyone has regrets. I have more personal regrets than regrets in regard to my artwork. I definitely regret that I did not pursue a more serious artistic path earlier in my live. It wasn’t until I was in my late thirties that I got serious about my painting.
Tutti hanno dei rimorsi, Ho più rimorsi sul piano personale che su quello lavorativo. Sicuramente rimpango di non aver seguito un percorso artistico più serio prima, nella mia vita. Non sono stato serio circa la pittura finché non ho passato i trent’anni.

Sel Portrait In Tub With Chinese Food

Sel Portrait In Tub With Chinese Food

 

Snack

Snack

 

Sunday

Sunday

Tell us about your future projects and exhibitions. Parlaci dei tuoi futuri progetti e mostre.

My next exhibition will be a solo show at EVOKE Contemporary gallery in Santa Fe, New Mexico in August of 2015.
La mia prossima tappa sarà una mostra personale all’EVOKE Contemporary Gallery a Santa Fe, New Mexico, prevista per l’Agosto del 2015.

Web Site: http://www.leepricestudio.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...