Rendere vive le fotografie con un ricamo – Intervista a Stacey Page


Stacey Page è un’artista autodidatta che rende letterlamente vive le fotografie con un particolare modo di fare artistico…ed è con piacere la presentiamo ai lettori di WSF, Buona Lettura!

Henry

Henry

Who is Stacey Page? Chi è Stacey Page?

I once asked multiple acquaintances to draw a 60 second portrait of me. One of them wrote “This is a portrait of Stacey Page.” after they asked what my last name was. It took less than a minute.

Una volta ho chiesto ad amici e conoscenti di fare un mio ritratto in 60 secondi. Uno di loro, dopo avermi chiesto il cognome, scrisse: “Questo è un ritratto di Stacey Page”. Ci volle meno di un minuto.

Stacey, how does Art grow up in you? Stacey, com’è nata l’Arte dentro di te?

I have always found a sense of control while creating. I was interested in skill and trying to draw that “perfect” lion or eye. I would draw different characters and imagine them being in future animations specifically for Walt Disney.

Ho sempre trovato un senso di controllo nel processo creativo. Ero interessata alle mie abilità e cercavo di disegnare quel “perfetto” leone, o quel “perfetto” occhio. Disegnavo diversi personaggi e li immaginavo in future animazioni, specialmente per Walt Disney.

Jane

Jane

How did you get the idea to embroider on the photographs? Com’è nata l’idea di ricamare sulle fotografie?

I had surrounded myself with portraits, mostly old yearbooks and photographs. I then found an old postcard portrait with some kind of hair attached to the portrait. I thought this was a lovely way to exaggerate a portrait. I had been sewing on my sketches with a sewing machine, but the machine and I wasn’t able to replicate that same aesthetic the “real” hair postcard had. I took a small passport sized portrait and started sewing by hand onto the face. I enjoyed the way the paper responded to the thread and became interested in developing that skill.

Mi ero circondata di ritratti, perlopiù vecchi annuari e fotografie. Poi trovai una vecchia cartolina raffigurante un ritratto, e c’erano dei capelli attaccati. Ho pensato che fosse un modo adorabile di adornare un ritratto, esagerarlo, sottolinearlo. Ho cominciato a cucire sui miei disegni con una macchina da cucire, ma né la macchina né io eravamo abili a replicare la stessa estetica dei “veri” capelli su quella cartolina. Ho preso un ritratto grande quanto la foto di un passaporto e ho cominciato a cucire a mano sul volto. Mi è piaciuto il modo in cui la carta reagiva al filo e ho cominciato ad interessarmi a come sviluppare quell’abilità.

Jason

Jason

And how do you choose colors and subjects? Come scegli i colori e i soggetti?

The colors are chosen based on how I feel and the interaction with the photograph. The subject is based on identity or lack of identity.

I colori li scelgo in base a come mi sento ed in base all’interazione con la fotografia. Il soggetto si basa sull’identità o sulla sua mancanza.

Joshua

Joshua

How do you choose the photographs? Come scegli le fotografie?

The photographs I choose tend to be of people in their “prime” state partly because there is a large quantity of graduation photographs. I am attracted to any image that can inspire a conversation or reaction.

Le fotografie che scelgo tendono ad essere di persone in uno stato “base”, in parte perché sono più che altro foto al momento del diploma. Sono attratta da ogni immagine che possa ispirare una conversazione, o una reazione.

Melissa

Melissa

How much of you in your work? Quanto c’è di te nel tuo lavoro?

There is more of me than I expected. It began as an entertaining and effortless way of working and communicating with the work. I know that the work is reflective because the photograph itself leaves very little reality.

Più di quanto mi aspettassi. È cominciata come un modo divertente e facile di lavorare e comunicare al tempo stesso con il lavoro. So che il lavoro riflette molto ciò che si è, perché la fotografia in sé lascia pezzetti di realtà.

Are there stories behind your artworks? Ci sono delle storie dietro i tuoi lavori?

Yes there is a dialogue with the works. I have always been interested in collaboration as a way of connecting socially. While working with a photograph, it tends to have an otherworldly quality that I explore.

Sì, c’è un dialogo con i miei lavori. Sono sempre stata interessata alla collaborazione come ad un modo di connettersi socialmente. Mentre lavoro con le fotografie, queste tendono ad avere una qualità d’altro-mondo che mi piace esplorare.

Paula

Paula

What do you think of Art nowadays? Cosa pensi dell’Arte oggigiorno?

I really enjoy surrounding myself with self taught and visionary art. A child’s art is very appealing. I once saw a large painting of a very large horse that still gives me nightmares. I think that is impressive.

Mi piace molto circondarmi di arte autodidatta e visionaria. L’arte dei bambini è molto affascinante. Una volta ho visto un grande dipinto di un cavallo enorme che mi dà ancora gli incubi. Credo che sia davvero toccante.

Rochelle

Rochelle

 

Tod

Tod

Tell us about your future projects. Dicci qualcosa sui tuoi futuri progetti.

Currently I am building a relationship with a wonderful quilting machine that draws freehand with thread. I am also working with a large format camera to produce my own images to work with.

Attualmente sto costruendo una relazione con una meravigliosa macchina da cucire per trapunte che disegna a mano libera con il filo e sto anche lavorando con una fotocamera per grandi formati, per produrre da sola le fotografie su cui lavorare.

Traduzione di Daniela Montella

Sito Web: http://www.staceypage.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...