Voci Nuove: L’Ame Noire


lamenoire2

lamenoire3

Continua il viaggio di WSF nelle nuove voci italiane, nelle realtà che stanno man mano crescendo fino a rendersi palesi e potenti, uno di queste realtà sono i L’Ame Noire, gruppo conosciuto grazie ad un’amicizia in rete.
Buona lettura e ascolto, ovviamente!

Come nascono i L’Ame Noire? Parlateci di voi e del nome del gruppo.

L’Ame Noire nasce nel 2009 dalle ceneri di una band precedente. Nel 2012abbiamo lavorato alle pre produzioni del primo Ep “Il Deserto”con Valter Sacripanti (Ex batterista e produttore di Nek), successivamente la produzione é stata affidata ad Ettore Diliberto, con il quale abbiamo lavorato anche per il primo disco ufficiale in uscita a maggio 2014.Per entrambi i dischi la fase di mastering é stata affidata a Simon Gibson (vincitore di due Grammy Awards per la rimasterizzazione dell’opera omnia dei Beatles) ed effettuata agli Abbey Road Studios di Londra.Il nome é nato quasi per caso, connota comunque molto bene i contenuti presenti nei brani. Abbiamo tutti “un’anima nera”, sia in positivo che in negativo.

lamenoire

Quali sono i principali modelli che ispirano la vostra musica?

Le nostre influenze sono variegate, come lo sono i nostri ascolti che spaziano dal blackmetal, alla musica classica, dal jazz alla musica tradizionale giapponese. La matrice fondamentale del nostro sound resta, comunque, un rock dal sapore anni ’90, al quale cerchiamo di aggiungere “il nostro”.

La vostra musica nasce più “dal cuore” o “dalla testa”?

Cuore. La musica senza amore non potrebbe esistere.

Come mai questa ispirazione letteraria?

Il panorama pop rock italiano, a livelli di mainstream, é saturo di proposte musicali e sopratutto concettuali scadenti, molto spesso addirittura imbarazzanti. Un buon brano ha due elementi fondamentali: una buona struttura musicale ed un buon lavoro lirico. Cerchiamo di dare la stessa importanza ad entrambi. L’ispirazione letteraria deriva, forse, dal nostro amore per la letteratura e per il “consumo”di essa. I libri, oltre ad essere parole scritte di una storia, contengono l’essenza umana di chi liha scritti, tanto quanto i dischi, i quadri e l’arte in generale.

lamenoire4

E’ molto difficile proporre qualcosa di originale nell’ambiente italiano moderno?

É molto difficile essere credibili. Il concetto di originalità non é universale, ma molto soggettivo. la credibilità é un fatto oggettivo.

Tour?

Stiamo stilando il calendario date in questi giorni, quindi non posso ancora parlare con precisione. La cosa certa é che partirá da Londra il 26 maggio. Credo, comunque, toccheremo quasi tutta l’Italia.

Il mio grazie va a questa realtà che ho apprezzato fin dal primo ascolto.

Contatti: noirelame@gmail.com
http://www.amenoire.it
@AmeNoireBand
http://www.facebook.it/amenoireband

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...