WSF si unisce al lutto nazionale.


se da lontano vedrai arrivare
il fratello scritto nel libro dei libri
come fosse uno sputo di cielo
a macchia aperta sulla lapide del mare
ti chiederai se anche quello è un uomo
o solo un nero orizzonte
il veleno della mala pianta
vomitato da un dio agonizzante
per una misericordia
lasciata alla bocca dei pesci
di cui si tace l’acqua
per le notti d’ossa

la voce di Enza Armiento è la voce di tutto lo Staff.

Annunci

4 pensieri su “WSF si unisce al lutto nazionale.

  1. ciò che voglio e scrivo non è lutto
    legato in me da prima d’essere nato
    è il cosmo tutto
    niente divide e niente separa
    ciò che è fuori è prima dentro
    è me e io sono in ogni altro
    per questo mi squarcio il petto
    come una nave anche il mio corpo
    in questo mare di tempo che costruiamo
    giorno per giorno
    e sfiatamo respiro per respiro
    se qualcuno è morto anch’io lo sono
    se sono ancora vivo anche gli altri lo sono
    e non c’è parola che pronuncio
    che sia me e non c’è nome che io sia senza ogni altro
    ma
    c’è una guerra in atto da tempo
    che divide e ammazza il corpo per farne
    residui
    per crescerne falsi individui
    che nemmeno dalle cellule
    l’elementare lezione di condivisione hanno imparato
    riguardo all’essere.

    Non lutti ma intelligenza,presenza,parola che sottolinei l’urgenza di non lasciare ad altri le sorti della terra.non c’è potere che si possa sostiruire alla fratellanza vera.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...